SU
Image Alt
Venerdì 24 settembre 2021

VENEZIA: Isola di San Francesco del Deserto e Isola di Torcello

VENEZIA: Isola di San Francesco del Deserto e Isola di Torcello

$0 / per person
(0 Reviews)

Venerdì 24 settembre 2021

Francesco d’Assisi, dopo la sua conversione intraprende, come gli antichi pellegrini medievali, il cammino delle 3 grandi Peregrinationes Maiores. Va a Roma ad incontrare il Papa per ricevere la sua benedizione ed iniziare la propria vita religiosa insieme con altri confratelli. Nel 1219 si imbarca per la Terra Santa dove Dio si è manifestato nel tempo e nella storia agli uomini per andare alle radici e sorgenti della fede. Di ritorno dalla Terra Santa, nel 1220, utilizza navi veneziane che lo portano attraverso le varie basi della Serenissima nell’Egeo e nell’Adriatico nella città lagunare. Come tutti i navigatori deve fare la quarantena e cioè restare per quaranta giorni in un’isola a causa delle probabili malattie che potevano scoppiare e per questa ragione resta nell’Isola del Deserto che poi sarà chiamata Isola di san Francesco al Deserto dove ancora ora vi è una significativa presenza francescana.

Torcello nasce primariamente come isola barenale e quindi è punto di appoggio dei pescatori per le loro attività ittiche. Successivamente con l’arrivo delle invasioni barbariche, su quest’isola cominciarono i primi insediamenti umani stabili delle persone che fuggivano dalla città di Altino (Altinum).

Progressivamente l’isola fu totalmente edificata e vi si costruirono notevoli edifici di culto per celebrare la vita delle persone che erano lì residenti. L’influsso architettonico è di carattere orientale e bizantino. Torcello poi venne distrutta e si spopolò e attualmente vi risiedono una ventina di persone. È stata una delle sedi più prestigiose del cristianesimo delle origini.

Programma del Pellegrinaggio

1

Venerdì 24 settembre 2021

Mattino. Partenza dalla Stazione FS di Vicenza in direzione Venezia con il treno consigliato: Regionale Veloce 16017. Partenza da Vicenza alle ore 08.03 e arrivo a Venezia alle ore 08.50 (trasferimento autonomo - ORARI DA VERIFICARE). Ritrovo dei partecipanti nel piazzale davanti la stazione FS di Venezia alle ore 09.00. Trasferimento all’Isola di San Francesco del Deserto, isola che con il suo fascino ha ispirato lungo i secoli artisti e poeti. Visita guidata dell’Isola custodita dai padri francescani. Pranzo in ristorante a Burano. Pomeriggio. Trasferimento in motoscafo all’Isola di Torcello per la visita della Basilica di Santa Maria con guida del Patriarcato di Venezia. Trasferimento in Stazione e termine dei servizi organizzati. Rientro a Vicenza con il treno consigliato: regionale veloce 3506 partenza da Venezia S. Lucia alle ore 18.10 e arrivo a Vicenza alle ore 18.56 (trasferimento  autonomo - ORARI DA VERIFICARE).

Contatta la Fondazione Homo Viator - San Teobaldo per ricevere il depliant con tutte le informazioni

    Contattaci per informazioni



    You don't have permission to register