SU
Image Alt
Dal 16 al 23 settembre 2022

FATIMA E SANTIAGO

FATIMA E SANTIAGO

$0 / per person
(0 Reviews)

16 – 23 SETTEMBRE 2022 (8 giorni)

Pellegrinaggio nei luoghi dove il divino si è svelato in un qualche modo più accessibile per incontrare l’uomo. Dal santuario di  Fatima, cuore mariano, alla via del cristianesimo che sfocia a Santiago de Compostela.

 

 

Programma del Pellegrinaggio

1

1° giorno - venerdì 16 settembre: VICENZA - VENEZIA - LISBONA - OPORTO

Trasferimento in pullman da Sandrigo per l’aeroporto di Venezia. Operazioni d’imbarco e partenza con volo di linea per Oporto via Lisbona. Arrivo ad Oporto, sistemazione in albergo, cena e pernottamento.  
2

2° giorno - sabato 17 settembre: OPORTO- SANTIAGO DE COMPOSTELA

Trasferimento a SANTIAGO DE COMPOSTELA, capitale della Galizia, bella città storica con il più venerato Santuario di Spagna, meta di pellegrinaggio che ha attirato centinaia di migliaia di fedeli fin dal medioevo. Visita guidata dello spettacolare centro storico ricco di monumenti dalle sfumature dorate e di stradine dal sapore medievale, in cui spiccano la spledida Plaza do Obradoiro, l’Hospital Real e la Cattedrale.  Visita poi di questo  grande ed insigne monumento d’arte romanica, edificata sul luogo nel quale, nei primi decenni del secolo IX , venne ritrovato il sepolcro dell’Apostolo Giacomo. All’interno si possono ammirare insigni capolavori, primo fra tutti il “Portico de la Gloria “, meraviglioso portale completamente ricoperto di sculture. Pensione completa e pernottamento in albergo.  
3

3° giorno - domenica 18 settembre: SANTIAGO DE COMPOSTELA – FINISTERRE

Trattamento di mezza pensione in hotel. Intera giornata di escursione a Cabo Finisterre, dove vicino al Faro, c’è un monumento dedicato ai pellegrini. Visita alla Chiesa di Santa Maria de Areas, del XII secolo dove è conservata la statua del “ Santo Cristo da Barba Dourada de Fisterra”, che secondo una leggenda, fu ritrovata sulla costa dopo essere caduta in mare da una nave durante una tempesta. Pranzo e proseguimento per Muxia dove si trova il santuario di Nosa Senora da Barca, costruito sugli scogli di fronte all’oceano. La leggenda narra che la Madre di Gesù fosse arrivata fino alle coste della Spagna per sostenere l’apostolo Giacomo nella sua evangelizzazione. Rientro poi a Santiago e pernottamento.  
4

4° giorno - lunedì 19 settembre: SANTAGO DE COMPOSTELA - COIMBRA - FATIMA

Dopo la prima colazione rientro in Portogallo. Sosta presso il Santuario del Bon Jesus, proseguimento per la visita di COIMBRA, la celebre città universitaria: si vedrà l’antica sede dell’Università con la biblioteca, le varie sale e la Cappella. Sosta nella  cattedrale, uno dei più notevoli edifici romanici del Portogallo. Pranzo in ristorante. Proseguimento per Fatima e arrivo in serata. La località è situata tra verdeggianti colline ed è divenuta improvvisamente famosa nel 1917, in seguito alle apparizioni della Vergine a tre pastorelli. Sistemazione in albergo, cena e pernottamento. In serata recita del Santo Rosario e partecipazione alla suggestiva fiaccolata.    
5

5° giorno - martedì 20 settembre: FATIMA

Pensione completa. Mattinata dedicata alle visite al Santuario il cui “cuore” è la “Cappellina”, costruita sul luogo dell’antico leccio sul quale si posò la Madonna. Qui sta la piccola statua bianca, coperta da una moderna vetrata che crea un clima molto raccolto di preghiera e silenzio. Visita al villaggio di Aljustrel, luogo natale dei fanciulli e a Valinhos. Nel pomeriggio escursione a BATALHA per la visita del complesso architettonico di Santa Maria della Vittoria, uno dei più importanti complessi d’Europa risalente al 1387, del monastero di ALCOBACA la cui struttura si ispira a quella dell’Abbazia di Chiaravalle e, per finire, al pittoresco villaggio di pescatori di NAZARE, sulla costa atlantica. Rientro a Fatima, cena e pernottamento in albergo. Nella serata recita del Santo Rosario.    
6

6° giorno - mercoledì 21 settembre: FATIMA – TOMAR – EVORA – LISBONA

Prima colazione in hotel. Partenza alla volta di Tomar, è legata all’ordine dei templari che ricevettero da re Alfonso Henriques l’antico sito romano della cittadina Nabantia quale riconoscimento per il loro supporto alla lotta contro i mori. Quando l’ordine fu sciolto da Papa Clemente V, il re Dinis per non disperderne l’eredità fondò l’ordine dei Cavalieri di Cristo  che qui poi ebbe sede. Visita al Convento do Cristo e proseguimento per Evora. Pranzo e visita del centro storico con il Tempio Romano, sicuramente il meglio conservato to del Portogallo, la Cattedrale, tra le prime edificate dopo la cacciata degli arabi, che presenta una affascinante mistura tra lo stile romanico e quello gotico, i vicoli  moreschi, la cerchia di mura medievali e i numerosi palazzi del 16° secolo. Proseguimento per Lisbona, sistemazione in hotel, cena e pernottamento  
7

7° giorno - giovedì 22 settembre: LISBONA

Trattamento di pensione completa ed intera giornata dedicata alla visita della Capitale: Cattedrale, per poi scendere verso la casa natale di San Antonio, i quartieri dell’Alfama e del Rossio. Pranzo in ristorante e pomeriggio visita al  monastero de Los Jeronimos, la Torre di Belem, simbolo della città, e il monumento dedicato alle scoperte e ai personaggi che hanno reso famoso questo piccolo Paese. Rientro in hotel per la  cena e pernottamento.    
8

8° giorno - venerdì 23 settembre:  LISBONA- VENEZIA - VICENZA

Prima colazione in hotel. In tempo utile trasferimento all’aeroporto di Lisbona. Operazioni d’imbarco e partenza con volo di linea per Venezia. Trasferimento a Sandrigo in pullman.   LE VISITE POTREBBERO SUBIRE VARIAZIONI. IL PELLEGRINAGGIO VERRÁ EFFETTUATO SOLO SE LE NORMATIVE LO CONSENTIRANNO. IMPORTANTE: Considerato il costante aggiornamento delle misure precauzionali per il Covid-19 adottate dai singoli Paesi sarà nostra cura tenervi aggiornati.

    Contattaci per informazioni

    Tipologia camera singoladoppia



    Rispondi alla domanda per confermare di non essere un computer:

    You don't have permission to register