SU
Image Alt
Dal 14 al 16 gennaio 2022

AREZZO, ASSISI, SANSEPOLCRO

AREZZO, ASSISI, SANSEPOLCRO

$0 / per person
(0 Reviews)

14 – 16 GENNAIO 2022 (3 giorni)

In questo territorio, ancora oggi sostanzialmente incontaminato e con bassa densità abitativa, nel tempo vi è stata la presenza di uomini e donne che si sono dedicati in modo particolare a Dio. Fra questi pensiamo per esempio a San Francesco. Ancora oggi vi sono delle realtà molto importanti che tentano di vivere la fede nel nostro tempo. Un centro che va in particolare riscoperto è Arezzo, con tutta la ricchezza di luoghi e ambienti che conserva. Arezzo, fra l’altro, ha un grande collegamento con le “Terre Bibliche”, in quanto qui è stato ritrovato il diario della pellegrina Egeria che andò in Terra Santa nel IV secolo d.C. Arezzo si trova anche lungo la via Francigena e la via Romea Strata solcate dai pellegrini per andare a Roma.

La figura e la storia di San Francesco sono sempre state esemplari nella vita della chiesa e nelle persone che seguono Gesù Cristo. Un uomo che ad un certo punto della sua vita ha deciso di vivere evangelicamente secondo quanto Gesù di Nazareth aveva suggerito e indicato ai suoi discepoli e apostoli. Il modo concreto di vivere tutto ciò è stata la spogliazione di tutti i suoi beni materiali e di donarsi a Dio e ai fratelli attraverso un’esistenza semplice, abbracciando la vera povertà. San Francesco ci ha aiutato a riscoprire l’importanza del Creato e della natura e a vivere il rapporto con i soldi e l’economia improntati sui valori umani. In questo pellegrinaggio l’arte umbro-toscana romagnola, con grandi artisti come Piero della Francesca e visiteremo alcuni dei più importanti luoghi del francescanesimo.

Programma del Pellegrinaggio

1

1° giorno - Venerdì 14 gennaio: VICENZA - AREZZO - ASSISI

Ore 7.30 ritrovo dei partecipanti a Sant’Agostino e partenza in pullman Gran Turismo verso Arezzo. Dopo aver incontrato la guida si visiterà la città che si trova alla confluenza delle quattro vallate che ne compongono la provincia: il Valdarno, la Valdichiana, la Val Tiberina e il Casentino. Proprio per questa sua posizione strategica, Arezzo è stata, e in un certo modo lo è tutt’ora, punto d’incontro di civiltà e tradizioni diverse. Si potranno visitare la Basilica di S. Francesco, che custodisce i celebri affreschi di Piero Della Francesca, la Pieve di S. Maria, esempio singolare e notevole del romanico toscano nonché testimonianza dell’architettura del primo nucleo medievale aretino, il Duomo, il Palazzo del Comune e altri luoghi presenti nel centro storico. Al termine partenza per Assisi e sistemazione in hotel.
2

2° giorno - Sabato 15 gennaio: ASSISI

Incontro con la guida e visita di Assisi: città dell'Umbria in provincia di Perugia, situata sul fianco occidentale del monte Subasio. È conosciuta per essere la città in cui nacquero, vissero e morirono San Francesco patrono d'Italia, fondatore dell'ordine mendicante che da lui poi prese il nome, e venerato come santo dalla Chiesa cattolica e Santa Chiara, collaboratrice di san Francesco e fondatrice delle Monache Clarisse, dichiarata santa da papa Alessandro IV nel 1255. Visiteremo la Chiesa di S. Maria degli Angeli, la basilica di S. Francesco e la basilica di Santa Chiara. Rientro in hotel per cena e pernottamento.
3

3° giorno - Domenica 16 gennaio: ASSISI - SANSEPOLCRO - SAN LEO - VICENZA

Prima colazione in hotel. Partenza per Sansepolcro per la visita al Museo Civico che possiede alcune straordinarie opere di Piero della Francesca: oltre alle opere giovanili come il “Polittico della Misericordia”, è presente un capolavoro della maturità quale è “La Resurrezione”. Al termine trasferimento a San Leo, meravigliosa capitale d’arte, citata da Dante Alighieri nella Divina Commedia. San Leo ospitò personaggi come San Francesco d’Assisi, che qui ricevette in dono il Monte Della Verna. Annoverato tra i 21 Borghi più belli d’Italia, il mirabile centro storico sprigiona il suo fascino in ogni periodo dell’anno. Oltre alla suggestiva fortezza, si offrono immediatamente allo sguardo gli antichi edifici romanici, la Pieve, la Cattedrale e la Torre. Al termine, partenza per il ritorno con arrivo previsto in serata. *Le visite potrebbero subire variazioni.

    Contattaci per informazioni

    Tipologia camera singoladoppia



    Rispondi alla domanda per confermare di non essere un computer:

    You don't have permission to register