Ufficio Pellegrinaggi Diocesi di Vicenza Contrà Vescovado, 3 - Vicenza
Linfa dell'ulivo - logo

Gerusalemme a ROMA 30 agosto - 02 settembre 2018

 

Gerusalemme a ROMA

30 agosto - 2 settembre 2018  ROMA (4gg)

 

Se Gerusalemme è la sorgente della nostra fede perché lì è culminata la storia della salvezza con la rivelazione di Gesù come Messia e Cristo Signore e Salvatore e qui è nata anche la primissima comunità cristiana, Roma è il centro più significativo nel quale il cristianesimo ha messo radici profonde ed è diventata progressivamente il centro della cattolicità. Il pellegrinaggio a Roma ci porta alla scoperta delle colonne fondamentali (Pietro e Paolo) che hanno sostenuto la diffusione del vangelo.

Verso Roma si dirigevano i pellegrini del medioevo perché solcavano uno dei tre percorsi più importanti della fede insieme a Santiago de Compostela e a Gerusalemme. Presso la città eterna si sono insediati i papi fino ad arrivare al nostro tempo ed hanno edificato e riedificato sulla tomba di Pietro diverse chiese per farne la viva memoria ed hanno anche costruito opere significative e di grande valore religioso e culturale. Questa città porta quindi con sé una grande storia e una grande memoria e si può definire tranquillamente come un grande museo a cielo aperto che ci stupisce per la sua bellezza e ci interpella con la sua ricchezza e pregnanza di storia.

A Roma quindi possiamo trovare le memorie vive di Gerusalemme.

In particolare con questo pellegrinaggio desideriamo anche fare memoria del Millenovecentocinquantesimo anniversario della morte degli apostoli Pietro e Paolo.

SCARICA IL PROGRAMMA PDF