Ufficio Pellegrinaggi Diocesi di Vicenza Contrà Vescovado, 3 - Vicenza
Linfa dell'ulivo - logo

AUSTRALIA (18gg)

9 - 26 GENNAIO 2018    AUSTRALIA  (18gg)

L’Australia è un grande paese con un’estensione di notevoli dimensioni e secondo gli studi di antropologia culturale religiosa è uno dei luoghi più interessanti del pianeta. Le presenze dei nativi legate al mondo degli aborigeni fanno scoprire e conoscere la dinamica di una cultura ancestrale e apotropaica, che è stata alla base di molte altre civiltà compresa quella occidentale. Recarsi, quindi, in questo luogo è come fare un viaggio a ritroso del tempo e ritrovare nella quotidianità uno strato di storia che per noi è antica. Infatti la religiosità degli aborigeni unisce elementi della natura e della storia di carattere orizzontale con elementi che tendono a scoprire l’assoluto e il divino dentro ciascuno di noi. Testimone di tale vicenda tra lo storico e lo romanzato è la giornalista americana Marlow Morgan, la quale alcuni anni fa, pubblicò un testo famoso (dal titolo “E venne chiamata 2 cuori”) che diede uno spaccato significativo di tale dinamica esistenziale, culturale e religiosa. Lungo la storia l’Australia è stata meta di emigrazioni, che si sono succedute in varie ondate nel tempo, compresa quella italiana. Ciò ha sviluppato una vicenda particolare in relazione agli aborigeni e relative conseguenze. Da non dimenticare, infine, il fatto che questa terra ha una ricchezza di carattere naturalistico e paesaggistico di prim’ordine: deserti e mari, montagne rocciose e spiagge, fiumi e laghi , foreste e lande desolate. Tutto questo ci aiuta ad evidenziare la bellezza del creato e a lodare Dio per tutto ciò che ci ha donato e ci circonda, perché tramite il creato e la creatura si possa scoprire sempre di più il Creatore. 

SCARICA IL PROGRAMMA PDF

INFORMAZIONI UTILI