Ufficio Pellegrinaggi Diocesi di Vicenza Contrà Vescovado, 3 - Vicenza
Linfa dell'ulivo - logo

Mini pell ISOLA DEGLI ARMENI E CHIESA DI SAN DONATO A MURANO

Giovedì 28 settembre 2017

Venezia era la capitale di un grande impero commerciale che partiva dalla Lombardia e arrivava fino a Trebisonda nel Mar Nero e fino a Cipro e in Terra Santa. Vi erano quindi nella città molteplici presenze di commercianti provenienti da varie realtà etniche e linguistiche. Fra questi vi erano anche gli armeni grandi commercianti posizionati su uno dei bracci della Via della Seta; avevano una loro presenza sia nel centro di Venezia vicino a San Marco ma successivamente data la loro presenza significativa si sono collocati nell’Isola di San Lazzaro chiamata anche isola degli armeni. Qui vi è un convento fondato dal padre Mechitar che conserva molteplici e importantissime memorie di questo popolo e di questa civiltà.

La Chiesa di San Donato è un esempio stupendo di edificio bizantino e quindi influenzato moltissimo dalla struttura architettonica nata nella capitale dell’impero romano d’oriente, in particolare è di straordinaria importanza il pavimento di questa chiesa perché attraverso tutta una serie di simbologie geometriche e animali narra tutta intera la storia della salvezza dalla Genesi all’Apocalisse.

 

Per informazioni contattare l'Ufficio Pellegrinaggi.