Ufficio Pellegrinaggi Diocesi di Vicenza Contrà Vescovado, 3 - Vicenza
Linfa dell'ulivo - logo

Don Raimondo Sinibaldi

Nato a Verona il 22 giugno 1961

FORMAZIONE NEL SEMINARIO DI VICENZA
Accolto nel Seminario Vescovile di Vicenza nell’ottobre del 1972, ha conseguito il diploma magistrale nel luglio del 1980, ha proseguito gli studi filosofico-teologici presso lo Studio Teologico del Seminario Vescovile di Vicenza, affiliato alla Facoltà Teologica del Triveneto, ed è stato ordinato presbitero della Chiesa Vicentina il 18 maggio 1986 per l’imposizione delle mani di mons. Arnoldo Onisto, vescovo di Vicenza.

ESPERIENZE PASTORALI IN DIOCESI DI VICENZA
Dal 1986 al 1990 è stato vicario cooperatore nella parrocchia di Malo.
Dal 1990 al 2003 è Assistente diocesano del settore giovani dell’Azione Cattolica di Vicenza e direttore dell’Ufficio diocesano di pastorale giovanile. Dal 1997 al 2003, contestualmente con questi impegni, è stato nominato dal Patriarca di Venezia Card. Marco Cè, coordinatore della pastorale giovanile del Nord–Est d’Italia.
Dal 1998 al 2008 è stato nominato Assistente unitario generale dell’Azione Cattolica della diocesi di Vicenza. Dal 2002 al 2005, contestualmente a questo impegno, è stato nominato direttore dell’Ufficio diocesano pellegrinaggi.
Dal 2008 è incaricato collaboratore della Casa di Esercizi Spirituali di Villa S. Carlo.
Dal settembre 2009 ad oggi è stato nominato direttore dell’ufficio pellegrinaggi della diocesi di Vicenza.

FORMAZIONE IN TERRA SANTA
Dal 1997 al 2003 partecipa a corsi di approfondimento e di ricerca presso il Pontificio Istituto Biblico di Gerusalemme condotti dal gesuita p. Francesco Rossi De Gasperis e dai suoi collaboratori (p. Paolo Bizzetti, p. Cesare Geroldi e Antonella Carfagna).
Nell’estate 2009 partecipa ad un corso formativo di approfondimento geografico-archeologico-storico organizzato unitamente dall’Università di Lugano, dalla Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale di Milano e dallo Studium Biblicun Franciscanum di Gerusalemme, con i docenti p. Alliata, p. Loffreda, Marcello Fidanzio, Dan Bahat, Lea Di Segni, Micha Cohen.
Nell’ottobre 2009 partecipa ad una spedizione archeologica nel deserto di Paran condotta dal prof. Emmanuel Anati.
Dal 1997 ha accompagnato e guidato in pellegrinaggio diversi gruppi di pellegrini, per un totale di 74 volte in Terra Santa. Ha organizzato e gestito vari tipi di programmi, oltre a quello tradizionale di otto giorni che prevede le visite classiche, proponendo degli “Speciali”: solo la Galilea e il nord della Terra Santa, solo la città santa di Gerusalemme, solo la zona costiera con la Shefela, solo il sud con i deserti di Neghev, Zin e Paran.